Spedizioni in 48/72 ore in utta Italia Spediamo in tutta Italia entro 48/72 ore a partire da € 5,50 + IVA
Ricerca avanzata
Tabaccheria Salmaso: numero di telefono +39 058449545
FOR LADIES &
GENTLEMEN
TABACCHERIA SALMASO DAL 1907
NEL CENTRO DI VIAREGGIO
Pipe e accessori da fumo dei migliori brands
Pipe artigianali di un popolo di marinai
Pipe popolari e da lavoro for everytime smoking
Kit da fumo ... per arredare il tuo ponte di comando
Vasta scelta dei migliori tabacchi, sigari, distillati
Bigiotteria di alta qualità e originalità
Articoli da regalo
Giochi da tavolo: scacchiere, dame etc...
Carte da gioco e kit per i giocatori di carte
Tabacchera Salmaso: interni
Tabacchera Salmaso: interni
Tabaccheria Salmaso: dal 1907 a Viareggio
Tabaccheria Salmaso: dal 1907 a Viareggio
Dal 1907 vuol dire più di 110 anni di storia, di sigari, pipe e trinciati che prendevano il mare nelle sacche dei marinai che partivano dal porto di Viareggio. Il mare a quel tempo non era turismo, ma lavoro duro.
Tabaccheria Salmaso era allora ed è oggi l’emporio più fornito per il momento del riposo sia della gente comune che degli artisti e degli uomini illustri.
CONTINUA
ULTIME NOTIZIE DAL BLOG
Pipe
L'arte di fumare la pipa
02/06/2022
Se si cerca la definizione di pipa su un motore di ricerca qualsiasi, si troveranno testi simili a: "arnese per fumare costituito, nel tipo diffuso nei paesi occidentali, da un piccolo recipiente tondeggiante, detto fornello, nel quale brucia il tabacco e che continua con una cannuccia, a cui è unito un bocchino attraverso il quale si aspira il fumo".
Sigari
Cosa c'è dentro un sigaro
02/06/2022
A guardarlo, il sigaro sembra il risultato di un processo produttivo elementare; l’apprendista fumatore si chiederà cosa ci possa essere di complicato dietro questo oggetto apparentemente chiaro. Un sigaro è composto da tre parti fondamentali: la parte interna (tripa), una prima fascia (capote) che circonda la tripa tenendola ben compatta, e la fascia esterna (capa).
Accessori da fumo
La pulizia periodica della pipa
02/06/2022
Una volta ogni sette o dieci giorni - tutto dipende dal lavoro cui è sottoposta - si dovrà procedere ad una pulizia più radicale della pipa, di vera e propria manutenzione. Procediamo con ordine: si vuota, si pulisce e si asciuga l’interno del fornello, lo si gratta con la lama del curapipa, se ne levigano le pareti con la carta e si procede al passaggio degli scovolini.
Clicky